Truffle in Tuscany - Photo Gallery

 

43° MOSTRA MERCATO NAZIONALE DEL TARTUFO BIANCO DI SAN MINIATO (2013)

LUNEDI’ 14 OTTOBRE
Il Tartufo Bianco di San Miniato arriva nella città eterna per farsi apprezzare
in tutta la sua bontà dalle istituzioni romane, dalla stampa
internazionale e dai giornalisti del settore agroalimentare e turistico.
Il Tartufo Bianco di San Miniato arriva nella capitale economica italiana
per farsi apprezzare in tutta la sua bontà dalle istituzioni, dalla
stampa internazionale e dai giornalisti del settore agroalimentare e
turistico. Nel ricordo di Pietro Bucalossi, sanminiatese, Onorevole,
Ministro della Repubblica e Sindaco di Milano.
Il Tartufo Bianco di San Miniato arriva nella culla dell’arte italiana per
farsi apprezzare in tutta la sua bontà e presentarsi in tutta la sua
bontà.
Presentazione della 43°Mostra Mercato
alla stampa di settore
18,30
ROMA filiale Crsm via Ottaviano


LUNEDI’ 21 OTTOBRE
Presentazione della 43°Mostra Mercato
alla stampa di settore
11,00
MILANO PALAZZO MARINO
SALA ALESSI
MERCOLEDI’ 23 OTTOBRE
Presentazione della 43°Mostra Mercato
alla stampa di settore
12,00
FIRENZE SALA DEL GONFALONE
CONSIGLIO REGIONALE TOSCANA
Anteprima, nella città del Genio di Leonardo, della 43°Mostra Mercato.
Nella suggestiva cornice della Villa Dianella, presso Vinci, per
una serata di solidarietà dove il Re della Tavola è protagonista.
Cocktail con la partecipazione di Fulvio Pierangelini di Savoy Hotel
e Gilberto Rossi di Pepenero.
Tartufile. Serata di solidarietà
Asta di Tartufo Bianco delle Colline Sanminiatesi
19,00
VILLA DIANELLA
VENERDI’ 8 NOVEMBRE
Un omaggio di rilevanza nazionale per il massimo esponente del manierismo
toscano, amico di Galileo Galilei e che per primo dipinse in
S.Maria Maggiore a Roma la luna “galileliana”.
Interverrà il direttore degli Uffizi Antonio Natali.
Omaggio al Cigoli. L’autoritratto dell’artista
Lodovico Cardi dagli Uffizi a San Miniato
grazie alla Fondazione Crsm
18,00 Inaugurazione
PALAZZO GRIFONI

SABATO 9 NOVEMBRE
La piazza più importante della città ospita il Re della Tavola,
il Tartufo Bianco delle Colline Sanminiatesi. L’Associazione Vignaioli
espone, vende e fa degustare il vino e l’olio di San Miniato.
La piazza dell’antico mercato si fa vetrina dei produttori di S.Miniato e
della regione, che espongono e vendono le eccellenze toscane: l’arte
bianca, i salumi, il vino,e l’olio fanno bella mostra di sè.
Tartufi e Sapori
Il Tartufo bianco, il vino e l’olio di San Miniato
Prodotti enogastronomici toscani
Si aprono gli stand nelle piazze storiche di San Miniato e fanno corona
al Tartufo con i prodotti di eccellenza del territorio, con le tipicità
della Toscana e con quelle delle altre regioni italiane.
11,00 inaugurazione
CENTRO STORICO
Inaugurazione della 43a Mostra Mercato Nazionale
del Tartufo Bianco di San Miniato
Le Città Slow italiane Dalle città italiane che fanno della qualità e del buon vivere una filosofia
di vita, le eccellenze della gastronomia.
11,00-20,00
PIAZZA DANTE
11,00 inaugurazione
PIAZZA DEL DUOMO
11,00-20.00
PIAZZA DEL SEMINARIO
11,00-20,00
LOGGIATI DI SAN DOMENICO
Un omaggio di rilevanza nazionale per il massimo esponente del manierismo
toscano, amico di Galileo Galilei che per primo dipinse in S.Maria
Maggiore a Roma la luna “galileliana”. A cura della Fondazione Crsm.
Omaggio al Cigoli. L’autoritratto dell’artista
Lodovico Cardi dagli Uffizi a San Miniato
10,00-12,30 e15,00-18,00
PALAZZO GRIFONI
QUARANTATREESIMA MOSTRA MERCATO NAZIONALE
DEL TARTUFO BIANCO DI SAN MINIATO
La piazza dei sapori d’Italia si riempie di prodotti gustosi: prodotti ittici,
dolci, salumi, formaggi, salse ed altro ancora dalla nostra bella penisola.
11,00-20.00
PIAZZA DEL POPOLO Prodotti enogastronomici da tutta Italia
Prodotti tipici di San Miniato: la filiera corta, dal produttore al consuma-
Il Mercatale di San Miniato tore, un appuntamento che è ormai diventato un successo.
11,00-20.00
LOGGIATI DI PIAZZA DANTE
La qualità è anche street food. Dal Lazio il fritto di pesce nel cono, dalle
Marche le olive farcite e fritto Ascolano, dalla Puglia le bombette di Alberobello,
dagli Abruzzi gli arrosticini, dalla Toscana il lampredotto fiorentino
e la porchetta di Monte S. Savino, dalla Romagna piadina e crescioni,
dalla Transilvania il Kurton Kalacs, bibite bio Galvanina, cioccolato al bicchiere
e vin brûle. Pastamobile. Infopoint Streetfood con birra artigianale.
11,00 inaugurazione
PIAZZA MAZZINI
Le nuove frontiere del tartufo bianco
Streetfood. I produttori del Cibo di strada
Piccolo antiquariato, modernariato, collezionismo e vintage: il fascino
degli oggetti intriganti e desueti.
Antiquariato e collezionismo:
le cose del passato

Non si vive di solo Tartufo e non di solo tartufo faceva commercio San Mi-
Il Mercatino delle arti e dei mestieri niato. Piccolo artigianato, bricolage e originalità dalla Città e dalla Regione
11,00-20.00
PIAZZA DEL BASTIONE
La mostra, allestita in Palazzo comunale si sviluppa su tre livelli. In evidenza
l'evoluzione stilistica, la fantasia di designer e progettisti e l'originalità
degli arredi.
"L'evoluzione stilistica della pelle e del cuoio" e
Ieri, oggi e domani "Creatività in movimento.
L'originalità degli arredi in cartone".
11,00 inaugurazione
PALAZZO COMUNALE
Un’occasione per conoscere le bellezze, note e nascoste della città di
San Miniato. Info e prenotazioni: Sistema Museale e Cooperativa Pietra
d’Angolo 342 3406442
15,00
CENTRO STORICO
Visita guidata ai monumenti principali
e ai segreti nascosti di San Miniato
Un modo nuovo, innovativo e all’avanguardia per scoprire le storie dei
tartufi, il territorio, l’arte, il cibo, l’artigianato, i mestieri. In collaborazione
con San Miniato Turismo.
11,00-22,00
SAN MINIATO
Tartufo 2.0. I blogger raccontano sul web
la Mostra Mercato del Tartufo
I radio amatori raccontano la festa, la città e i suoi monumenti.
11,00-13,00
PIAZZA DEL BASTIONE Radio Amatori in linea con l’Europa
Come trovare il tartufo senza un cane lagotto?
Ciò che avviene nei boschi di querce, faggi e tigli è riproposto accanto al
monumento al tartufaio e al tartufo più grosso del mondo.
Caccia al tartufo con i cani campioni
15,00 - 16,00 - 17,00
TERRAZZA DI PIAZZA DANTE
Le nuove frontiere del Tartufo di San Miniato portano in Kuwait.
Una mostra ci fa apprezzare cosa c’è nel paese della penisola arabica.
Le nuove frontiere
“Il Kuwait dalla vela al petrolio”...al tartufo
11,00 - inaugurazione
CENTRO STORICO
L’Arte del Cigoli incontra il cinema di qualità di Stanley Kubrick e
uno dei suoi autentici capolavori il Barry Lyndon, nel quale l’Adorazione
dei Magi di Lodovico Cardi è protagonisti in alcune scene.
16,00
PALAZZO GRIFONI
Omaggio al Cigoli
Proiezione di Barry Lyndon
La Condotta Slow Food di San Miniato e l’Associazione Vignaioli di San
Miniato aprono le porte della loro sede, ai visitatori: è possibile curiosare
fra i prodotti locali, assistere e partecipare a golose degustazioni.
La Condotta Slow Food di San Miniato e
l’Associazione Vignaioli di San Miniato
12,00-20,00
VIA CONTI, 39

Le cuoche del servizio ristorazione scolastica e gli chef accompagnano
i bambini a fare la spesa del giorno al Mercatale insieme ai genitori.
A seguire “Maninpasta”. Laboratorio con i ragazzi.
15,00
PIAZZA DEL SEMINARIO
A fare la spesa con le cuoche
Maninpasta con i bambini
La fortunata trasmissione di RTV 38 presentata da Fabrizio Diolaiuti arriva
alla Mostra Mercato Nazionale con quattro puntate registrate dal
vivo alla scoperta delle nuove frontiere gastronomiche del Tartufo.
Il cibo da strada, il farrotto e il gelato saranno i protagonisti con Massimo
Ricciarini ideatore dello Street food village di Arezzo, Daniela
“massaia stellata” del servizio ristorazione scolastica di San Miniato,
Paolo Fiaschi chef di Papaveri e Papere, Enrico Benedetti, vincitore per
l’Italia nel 2009 della coppa del mondo del gelato gastronomico.
Abbinamenti vini a cura dell’associazione vignaioli San Miniato.
17,00
PIAZZA DEL SEMINARIO
Gourmet show
Fabrizio Diolaiuti presenta “Le vie del Cibo” con
Massimiliano Ricciarini “Cibi e cucina di strada”
Daniela Nacci mensa scolastica “Farrotto al tartufo”
Paolo Fiaschi chef
Enrico Benedetti gelatiere “Gli ori di San Miniato”

DOMENICA 10 NOVEMBRE
La piazza più importante della città ospita il Re della Tavola,
il Tartufo Bianco delle Colline Sanminiatesi. L’Associazione Vignaioli
espone, vende e fa degustare il vino e l’olio di San Miniato.
La piazza dell’antico mercato si fa vetrina dei produttori di S.Miniato e
della regione, che espongono e vendono le eccellenze toscane: l’arte
bianca, i salumi, il vino,e l’olio fanno bella mostra di sè.
Tartufi e Sapori
Il Tartufo bianco, il vino e l’olio di San Miniato
Prodotti enogastronomici toscani
Si aprono gli stand nelle piazze storiche di San Miniato e fanno corona
al Tartufo con i prodotti di eccellenza del territorio, con le tipicità
della Toscana e con quelle delle altre regioni italiane.
10,00
CENTRO STORICO Il Cibo dei Re e la Sua Corte
10,00-20.00
PIAZZA DEL DUOMO
10,00-20.00
PIAZZA DEL SEMINARIO
QUARANTATREESIMA MOSTRA MERCATO NAZIONALE
DEL TARTUFO BIANCO DI SAN MINIATO
Seminario monotematico sui cibi tradizionali di San Miniato e del suo territorio.
A cura degli esperti della condotta Slow food San Miniato.
Laboratorio del gusto
Pane e Olio extravergine di oliva
17,00
AULA MAGNA PIAZZA SEMINARIO

La piazza dei sapori d’Italia si riempie di prodotti gustosi: prodotti ittici,
dolci, salumi, formaggi, salse ed altro ancora dalla nostra bella penisola.
10,00-20.00
PIAZZA DEL POPOLO Prodotti enogastronomici da tutta Italia
Prodotti tipici di San Miniato: la filiera corta, dal produttore al consuma-
Il Mercatale di San Miniato tore, un appuntamento che è ormai diventato un successo.
Le nuove frontiere del tartufo bianco
Streetfood. I produttori del Cibo di strada
Le Città Slow italiane
10,00-20.00
LOGGIATI DI PIAZZA DANTE
Non si vive di solo tartufo e non solo di tartufo faceva commercio
San Miniato. Piccolo artigianato, bricolage e originalità regionali.
10,00-20,00
PIAZZA DANTE
Mercato delle arti e dei mestieri
La qualità è anche street food. Dal Lazio il fritto di pesce nel cono, dalle
Marche le olive farcite e fritto Ascolano, dalla Puglia le bombette di Alberobello,
dagli Abruzzi gli arrosticini, dalla Toscana il lampredotto fiorentino
e la porchetta di Monte S. Savino, dalla Romagna piadina e crescioni,
dalla Transilvania il Kurton Kalacs, bibite bio Galvanina, cioccolato al bicchiere
e vin brûle. Pastamobile. Infopoint Streetfood con birra artigianale.
10,00-20.00
PIAZZA MAZZINI
Dalle città italiane che fanno della qualità e del buon vivere una filosofia
di vita, le eccellenze della gastronomia.
10,00-20.00
LOGGIATI DI SAN DOMENICO
La Condotta Slow Food di San Miniato e l’Associazione Vignaioli di San
Miniato aprono le porte della loro sede, ai visitatori: è possibile curiosare
fra i prodotti locali, assistere e partecipare a golose degustazioni.
La Condotta Slow Food di San Miniato e
l’Associazione Vignaioli di San Miniato
10,00-20,00
VIA CONTI, 39
Un omaggio di rilevanza nazionale per il massimo esponente del manierismo
toscano, amico di Galileo Galilei che per primo dipinse in
S.Maria Maggiore a Roma la luna “galileliana”.
Omaggio al Cigoli. L’autoritratto dell’artista
Lodovico Cardi dagli Uffizi a San Miniato
10,00-12,30 e15,00-18,00
PALAZZO GRIFONI
Piccolo antiquariato, modernariato, collezionismo e vintage: il fascino
degli oggetti intriganti e desueti.
Antiquariato e collezionismo:
le cose del passato
Come trovare il tartufo senza un cane lagotto?
Ciò che avviene nei boschi di querce, faggi e tigli è riproposto accanto al
monumento al tartufaio e al tartufo più grosso del mondo.
Caccia al tartufo con i cani campioni
12,00 - 15,00 - 16,00
TERRAZZA DI PIAZZA DANTE
10,00-20.00
PIAZZA DEL BASTIONE

15,00
PIAZZA DEL SEMINARIO
A Boccaccio piaceva il Tartufo Bianco di San Miniato?
Book e Food si incontrano in un Gourmet show
con Annamaria Tossani, Claudia Palmieri e i
“cuochi del Decameron”
con autentiche sorprese gastronomiche
Un modo nuovo, innovativo e all’avanguardia per scoprire le storie dei
tartufi, il territorio, l’arte, il cibo, l’artigianato, i mestieri. In collaborazione
con San Miniato Turismo.
10,00-20.00
SAN MINIATO
Tartufo 2.0. I blogger raccontano sul web
la Mostra Mercato del Tartufo
17,00
PALAZZO COMUNALE
Un tartufo bianco di San Miniato per
l’attore e regista Leonardo Pieraccioni
17,30
PIAZZA DEL SEMINARIO
Street food: la piadina romagnola incontrerà
il Tartufo bianco di San Miniato?
Il Tartufo Bianco in diretta radio
10,00-20.00
PIAZZA DANTE ALIGHIERI
Due ore di trasmissione in diretta dalla Mostra Mercato ogni domenica
mattina per raccontarne segreti e curiosità. A cura di Radio Bruno.
I radio amatori raccontano la festa, la città e i suoi monumenti.
10,00-20.00
PIAZZA DEL BASTIONE Radio Amatori in linea con l’Europa
La mostra, allestita in Palazzo comunale si sviluppa su tre livelli. In evidenza
l'evoluzione stilistica, la fantasia di designer e progettisti e l'originalità
degli arredi.
"L'evoluzione stilistica della pelle e del cuoio" e
Ieri, oggi e domani "Creatività in movimento.
L'originalità degli arredi in cartone".
10,00-20.00
PALAZZO COMUNALE
La presidenza del Consiglio Comunale di San Miniato istituisce un premio
in memoria di Ugo Matteoli e assegna al noto attore e regista l’ambito
riconoscimento
Le nuove frontiere gastronomiche del Tartufo Bianco alla ricerca di
probabili e improbabili abbinamenti col cibo da strada.
Abbinamenti vini a cura dell’associazione vignaioli San Miniato
Le nuove frontiere gastronomiche del Tartufo Bianco alla ricerca di
probabili e improbabili abbinamenti col cibo da strada.
Abbinamenti vini a cura dell’associazione vignaioli San Miniato
12,00
PIAZZA DEL SEMINARIO
Street food: il lampredotto toscano incontrerà
il Tartufo bianco di San Miniato?
Dieci novelle, dieci chef prestigiosi, dieci ricette. Beatrice Segoni Borgo
San Jacopo - Firenze, Luciano Zazzeri La Pineta - Marina di Bibbona, Deborah
CorsiLa perla del Mare - San Vincenzo, Sara Conforti Osteria del
Vicario - Certaldo, Maria Probst, Cristian e Natascia Santandrea La
Tenda Rossa - Cerbaia, Marco Stabile Ora d’Aria - Firenze, Emanuele
Vallini La Carabaccia - Bibbona, Gaetano Trovato Arnolfo - Colle Val
d’Elsa, Stefano Pinciaroli PS - Cerreto Guidi, e Paolo Tizzanini, Acquolina
- Terranova Bracciolini sono i protagonisti del libro (introdotto da Fabio
Picchi) scritto da Annamaria Tossani, nota conduttrice di Italia 7 e Claudia
Palmieri fondatrice di Boccaccesca in collaborazione con Vetrina Toscana.

 

SABATO 16 NOVEMBRE
La piazza più importante della città ospita il Re della Tavola,
il Tartufo Bianco delle Colline Sanminiatesi. L’Associazione Vignaioli
espone, vende e fa degustare il vino e l’olio di San Miniato.
La piazza dell’antico mercato si fa vetrina dei produttori di S.Miniato e
della regione, che espongono e vendono le eccellenze toscane: l’arte
bianca, i salumi, il vino,e l’olio fanno bella mostra di sè.
La piazza dei sapori d’Italia si riempie di prodotti gustosi: prodotti ittici,
dolci, salumi, formaggi, salse ed altro ancora dalla nostra bella penisola.
10,00-20.00
PIAZZA DEL POPOLO
Tartufi e Sapori
Il Tartufo bianco, il vino e l’olio di San Miniato
Prodotti enogastronomici toscani
Prodotti enogastronomici da tutta Italia
Si aprono gli stand nelle piazze storiche di San Miniato e fanno corona
al Tartufo con i prodotti di eccellenza del territorio, con le tipicità
della Toscana e con quelle delle altre regioni italiane.
10,00
CENTRO STORICO
Il Cibo dei Re e la Sua Corte
Prodotti tipici di San Miniato: la filiera corta, dal produttore al consuma-
Il Mercatale di San Miniato tore, un appuntamento che è ormai diventato un successo.
Le nuove alleanze del gusto: l’aceto balsamico di
Modena Igp, il Parmigiano Reggiano dop,
il Riso Vialone Nano Veronese igp
10,00-20.00
LOGGIATI DI PIAZZA DANTE
10,00-20.00
PIAZZA DANTE
10,00-20.00
PIAZZA DEL DUOMO
10,00-20.00
PIAZZA DEL SEMINARIO
Da San Felice sul Panaro, le eccellenze del modenese, da Isola della Scala
i produttori di riso.
10,00-20.00
LOGGIATI DI SAN DOMENICO
La Condotta Slow Food di San Miniato e l’Associazione Vignaioli di San
Miniato aprono le porte della loro sede, ai visitatori: è possibile curiosare
fra i prodotti locali, assistere e partecipare a golose degustazioni.
La Condotta Slow Food di San Miniato e
l’Associazione Vignaioli di San Miniato
10,00-20,00
VIA CONTI, 39
Un omaggio di rilevanza nazionale per il massimo esponente del manierismo
toscano, amico di Galileo Galilei che per primo dipinse in
S.Maria Maggiore a Roma la luna “galileliana”.
Omaggio al Cigoli. L’autoritratto dell’artista
Lodovico Cardi dagli Uffizi a San Miniato
10,00-12,30 e15,00-18,00
PALAZZO GRIFONI
QUARANTATREESIMA MOSTRA MERCATO NAZIONALE
DEL TARTUFO BIANCO DI SAN MINIATO
Piccolo antiquariato, modernariato, collezionismo e vintage: il fascino
degli oggetti intriganti e desueti.
Antiquariato e collezionismo:
le cose del passato

Convegno, scambio e mostra collaterale con esposizione di documenti
storici, reperti e oggetti.
10,00-20,00
PALAZZO GRIFONI
XXV Mostra
Filatelico-Numismatica
10,00-20.00
PIAZZA DEL BASTIONE
Educational organizzato da Arga Toscana a cui partecipano i giornalisti
della stampa nazionale di settore, specializzata nell’agroalimentare.
Educational con la stampa specializzata
dell’agroalimentare italiano
10,00
PALAZZO COMUNALE
Un’occasione per conoscere le bellezze, note e nascoste della città di
San Miniato. Info e prenotazioni: Sistema Museale e Cooperativa Pietra
d’Angolo 342 3406442
15,00
CENTRO STORICO
Visita guidata ai monumenti principali
e ai segreti nascosti di San Miniato
Seminario monotematico sui cibi tradizionali di San Miniato e del suo territorio.
A cura degli esperti della condotta Slow food San Miniato.
17,00
AULA MAGNA PIAZZA SEMINARIO Salumi toscani e bollicine
Un piatto tipico dell’Emilia che a San Felice sul Panaro propongono in
maniera molto particolare. Tutto da vedere e da gustare.
Abbinamenti vini a cura dell’associazione vignaioli San Miniato
15,00
PIAZZA DEL SEMINARIO
Convegno. Il ruolo del cacciatore e il suo rapporto con il territorio, le relazioni
con le istituzioni e gli agricoltori, i risvolti economici e e culturali,
connessi alla filiera produttiva e nella difesa del bosco insieme ai tartufai.
10,00- 13
CENTRO STUDI I CAPPUCCINI
Conoscete l’araldica del Cigoli e cosa l’artista ha realizzato in quell’ambito?
Un’occasione per apprezzare questo ulteriore aspetto.
16,00
PALAZZO GRIFONI
Omaggio al Cigoli
Convegno araldico
I cacciatori: una risorsa per il territorio
Annullo postale speciale della 43° Mostra Mercato Nazionale del Tartufo
Bianco di San Miniato sul Cigoli. Convegno, scambio e mostra
collaterale con esposizione di documenti storici, reperti e oggetti.
10,00-20,00
PALAZZO GRIFONI XXVI Mostra Filatelico-Numismatica
Le nuove alleanze del gusto
Lo gnocco fritto di San Felice. Gourmet show
Non si vive di solo Tartufo e non di solo tartufo faceva commercio San Mi-
Il Mercatino delle arti e dei mestieri niato. Piccolo artigianato, bricolage e originalità dalla Città e dalla Regione

 

 

Programma Edizione Novembre 2013

 

GRUPPO FRATRES
Via Conti - 0571.418200
ANTICO REFETTORIO DELLA SS. ANNUNZIATA
Via Carducci, 44 - 0571.43926
MOVIMENTO SHALOM
Piazza del Popolo 20 - 0571.400462
PUNTO RISTORO CORAZZANO
Piazza Grifoni, 7
345 8582466
RISTORANTE I GIORNI DEL TARTUFO
Frantoio del Convento di San Francesco
in Piazza San Francesco, 1 - 338.6805604
RISTORANTE DEL TARTUFO
Circolo Cheli in Via Guicciardini - 348.3341851
GRUPPO VOLONTARI CASA VERDE
Piazza del Seminario
PUNTO RISTORO SAN DOMENICO E PRO LOCO
Via Angelica 0571 42233
FRANTOIO DELLA BRICCOLA
Via Maioli, 57 - 349 6684495
LA RUGA - LE FORNACI - BALCONEVISI
Piazza Dante Alighieri
Fondazione San Miniato Promozione
Ufficio Informazioni Turistiche
Piazza del Popolo, 1
56028 San Miniato (Pisa)
Tel. e fax 0571.42745
ufficio.turismo@sanminiatopromozione.it
Ufficio stampa 43°Mostra Mercato Nazionale: Fabrizio Mandorlini ufficiostampa@fmcomunicazione.it - www.tartufobiancosanminiato.blogspot.it
Programma in progress al 10 ottobre 2013.
Per aggiornamenti e altre informazioni sulla Mostra vai sul sito
www.sanminiatopromozione.it o sui social network
i
OLTRE AI RISTORANTI E ALLE GASTRONOMIE DELLE VIE, DELLE PIAZZE
E DELLA CAMPAGNA DI SAN MINIATO, SI PUÒ GODERE DEI PIATTI AL TARTUFO BIANCO DA:

 

Piazza del Duomo
Il Tartufo Bianco, il vino e l'olio
Palazzo Grifoni
Omaggio al Cigoli - La Vespa in cuoio
Ex Frantoio via Ser Ridolfo
St. Arte
Loggiati di San Domenico
I sapori delle Citta Slow e Città del Tartufo (1° w.e.)
I sapori di Modena, Isola della Scala, Borgofranco su Po (2° w.e.)
Citta gemelle, Cooperative Libera, prodotti dellʼAfrica (3° w.e.)
Piazza del Popolo
Prodotti Enogastronomici da tutta Italia
Piazza del Seminario
Prodotti Enogastronomici di San Miniato e della Toscana
Piazza Mazzini
Streetfood (primo week end)
Palazzo Comunale
Mostre
Via Vittime del Duomo
Animazione
Piazza del Bastione
Mercatino delle Arti e dei mestieri
Piazza Dante
Mercatino dellʼantiquariato - Loft Eventi - Radio Bruno
Giardini Terrazza Piazza Dante
Monumento al Tartufo più grosso del mondo
Caccia al Tartufo con i cani campioni
Loggiati di Piazza Dante
Mercatale
Santuario Crocifisso
“La gloria della Croce” - Mostra

DOMENICA 17 NOVEMBRE
La piazza più importante della città ospita il Re della Tavola,
il Tartufo Bianco delle Colline Sanminiatesi. L’Associazione Vignaioli
espone, vende e fa degustare il vino e l’olio di San Miniato.
La piazza dell’antico mercato si fa vetrina dei produttori di S.Miniato e
della regione, che espongono e vendono le eccellenze toscane: l’arte
bianca, i salumi, il vino,e l’olio fanno bella mostra di sè.
La piazza dei sapori d’Italia si riempie di prodotti gustosi: prodotti ittici,
dolci, salumi, formaggi, salse ed altro ancora dalla nostra bella penisola.
10,00-20.00
PIAZZA DEL POPOLO
Tartufi e Sapori
Il Tartufo bianco, il vino e l’olio di San Miniato
Prodotti enogastronomici toscani
Prodotti enogastronomici da tutta Italia
Si aprono gli stand nelle piazze storiche di San Miniato e fanno corona
al Tartufo con i prodotti di eccellenza del territorio, con le tipicità
della Toscana e con quelle delle altre regioni italiane.
10,00
CENTRO STORICO Il Cibo dei Re e la Sua Corte
Prodotti tipici di San Miniato: la filiera corta, dal produttore al consuma-
Il Mercatale di San Miniato tore, un appuntamento che è ormai diventato un successo.
Le nuove alleanze del gusto: l’aceto balsamico di
Modena Igp, il Parmigiano Reggiano dop,
il Riso Vialone Nano Veronese Igp
10,00-20.00
LOGGIATI DI PIAZZA DANTE
10,00-20,00
PIAZZA DANTE
10,00-20.00
PIAZZA DEL DUOMO
10,00-20.00
PIAZZA DEL SEMINARIO
Da San Felice sul Panaro, le eccellenze del modenese, da Isola della Scala
i produttori di riso.
10,00-20,00
LOGGIATI DI SAN DOMENICO
La Condotta Slow Food di San Miniato e l’Associazione Vignaioli di San
Miniato aprono le porte della loro sede, ai visitatori: è possibile curiosare
fra i prodotti locali, assistere e partecipare a golose degustazioni.
La Condotta Slow Food di San Miniato e
l’Associazione Vignaioli di San Miniato
10,00-20,00
VIA CONTI, 39
Un omaggio di rilevanza nazionale per il massimo esponente del manierismo
toscano, amico di Galileo Galilei che per primo dipinse in
S.Maria Maggiore a Roma la luna “galileliana”.
Omaggio al Cigoli. L’autoritratto dell’artista
Lodovico Cardi dagli Uffizi a San Miniato
10,00-12,30 e15,00-18,00
PALAZZO GRIFONI
Piccolo antiquariato, modernariato, collezionismo e vintage: il fascino
degli oggetti intriganti e desueti.
Antiquariato e collezionismo:
le cose del passato

10,00-20.00
PIAZZA DEL BASTIONE
L’Italia a Tavola. Autori e chef a confronto
tra cooking show e book con:
Luca Pappagallo autore di “Ricette Low Cost”
Claudio Vincenzo chef del ristorante
La Limonaia di Villa Rospigliosi (Prato)
Francesca Allegri autrice di “Storie e leggende a tavola”
Claudio Sottili conduttore di “Toscana a tavola”
Un abbinamento della tradizione tra due eccellenze della tavola in un
connubio e un abbinimento classico. Il riso al tartufo fu il piatto con
cui fu conosciuta in origine la Mostra Mercato Nazionale del Tartufo.
12,00
PIAZZA DEL SEMINARIO
Gourmet show. Il risotto Vialone Nano Veronese
Igp incontra il tartufo bianco di San Miniato
Il Tartufo Bianco in diretta radio
11,00-13.00
PIAZZA DANTE ALIGHIERI
Due ore di trasmissione in diretta dalla Mostra Mercato ogni domenica
mattina per raccontarne segreti e curiosità. A cura di Radio Bruno.
Annullo postale speciale della 43° Mostra Mercato Nazionale del Tartufo
Bianco di San Miniato.
10,00-20,00
PALAZZO GRIFONI XXVI Mostra Filatelico-Numismatica
La mostra, allestita in Palazzo comunale si sviluppa su tre livelli. In evidenza
l'evoluzione stilistica, la fantasia di designer e progettisti e l'originalità
degli arredi.
"L'evoluzione stilistica della pelle e del cuoio" e
Ieri, oggi e domani "Creatività in movimento.
L'originalità degli arredi in cartone".
10,00-20.00
PALAZZO COMUNALE
DALLE ORE 15,00
PIAZZA DEL SEMINARIO
Quando in cucina si incontrano chef e scrittori lo spettacolo è assicurato.
A garantirlo con Francesca Allegri e lo chef Claudio Vincenzo che
proporrà, alcune ricette al tartufo bianco di San Miniato, sarà Luca Pappagallo
autore di “Ricette Low Cost” di Cookaround. Cookaround è
la web community di cucina di Banzai leader in Italia con quasi 1,3 milioni
di utenti unici al mese e oltre 240mila registrati al suo Forum.
Piatti da mille e una notte con budget da fiammiferaia”, un ricettario
che riassume il meglio della storia e dei sapori di Cookaround.
A un veterano della Tv e della cucina come Claudio Sottili è affidata la
conduzione del pomeriggio tra incursioni gastronomiche, ricette e sorprese.
Abbinamenti vini a cura dell’associazione vignaioli San Miniato
Come trovare il tartufo senza un cane lagotto?
Ciò che avviene nei boschi di querce, faggi e tigli è riproposto accanto al
monumento al tartufaio e al tartufo più grosso del mondo.
Caccia al tartufo con i cani campioni
12,00 - 15,00 - 16,00
TERRAZZA DI PIAZZA DANTE
Non si vive di solo Tartufo e non di solo tartufo faceva commercio San Mi-
Il Mercatino delle arti e dei mestieri niato. Piccolo artigianato, bricolage e originalità dalla Città e dalla Regione

SABATO 23 NOVEMBRE
La piazza più importante della città ospita il Re della Tavola,
il Tartufo Bianco delle Colline Sanminiatesi. L’Associazione Vignaioli
espone, vende e fa degustare il vino e l’olio di San Miniato.
La piazza dell’antico mercato si fa vetrina dei produttori di S.Miniato e
della regione, che espongono e vendono le eccellenze toscane: l’arte
bianca, i salumi, il vino,e l’olio fanno bella mostra di sè.
La piazza dei sapori d’Italia si riempie di prodotti gustosi: prodotti ittici,
dolci, salumi, formaggi, salse ed altro ancora dalla nostra bella penisola.
10,00-20.00
PIAZZA DEL POPOLO
Tartufi e Sapori
Il Tartufo bianco, il vino e l’olio di San Miniato
Prodotti enogastronomici toscani
Prodotti enogastronomici da tutta Italia
Si aprono gli stand nelle piazze storiche di San Miniato e fanno corona
al Tartufo con i prodotti di eccellenza del territorio, con le tipicità
della Toscana e con quelle delle altre regioni italiane.
10,00
CENTRO STORICO Il Cibo dei Re e la Sua Corte
Prodotti tipici di San Miniato: la filiera corta, dal produttore al consuma-
Il Mercatale di San Miniato tore, un appuntamento che è ormai diventato un successo.
Le nuove alleanze del gusto: le città di Villeneuve
Lez Avignon, Apolda, Silly, Boujdour e Betlemme
10,00-20.00
LOGGIATI DI PIAZZA DANTE
10,00-20.00
PIAZZA DANTE
10,00-20.00
PIAZZA DEL DUOMO
10,00-20.00
PIAZZA DEL SEMINARIO
Gemellaggio all’insegna della solidarietà e delle eccellenze gastronomiche
dell’Europa e dell’Africa.
10,00-20.00
LOGGIATI DI SAN DOMENICO
La Condotta Slow Food di San Miniato e l’Associazione Vignaioli di San
Miniato aprono le porte della loro sede, ai visitatori: è possibile curiosare
fra i prodotti locali, assistere e partecipare a golose degustazioni.
La Condotta Slow Food di San Miniato e
l’Associazione Vignaioli di San Miniato
10,00-20,00
VIA CONTI, 39
Un omaggio di rilevanza nazionale per il massimo esponente del manierismo
toscano, amico di Galileo Galilei che per primo dipinse in
S.Maria Maggiore a Roma la luna “galileliana”.
Omaggio al Cigoli. L’autoritratto dell’artista
Lodovico Cardi dagli Uffizi a San Miniato
10,00-12,30 e15,00-18,00
PALAZZO GRIFONI
Piccolo antiquariato, modernariato, collezionismo e vintage: il fascino
degli oggetti intriganti e desueti.
Antiquariato e collezionismo:
le cose del passato

Come trovare il tartufo senza un cane lagotto?
Ciò che avviene nei boschi di querce, faggi e tigli è riproposto accanto al
monumento al tartufaio e al tartufo più grosso del mondo.
Caccia al tartufo con i cani campioni
12,00 - 15,00 - 16,00
TERRAZZA DI PIAZZA DANTE
E’ un piatto del mediterraneo orientale con influenze francesi e prodotti
toscani. Mattonella di patate di Cetica e carne macinata chianina
saltata con pinoli di San Rossore e Tartufo Bianco di San Miniato.
Ovviamente non mancherà l’olio evo. Piatto unico senza latticini,
uova e glutine. In collaborazione con Vetrina Toscana.
16,00
PALAZZO GRIFONI Omaggio al Cigoli. Proiezione de L’Arca Russa
Un’occasione per conoscere le bellezze, note e nascoste, della città di
San Miniato. Info e prenotazioni: Sistema Museale e Cooperativa Pietra
d’Angolo 342 3406442.
15,00
CENTRO STORICO
Pecorini a latte crudo e cru sanminiatesi
Pomeriggio con la musica Afro in piazza Dante. Incursioni gastronomiche
e culturali. La proposta “Cibi del Mondo” di Severino Saccardi,
direttore della rivista Testimonianze pone argomenti di discussione e
di riflessione legati al cibo. Partecipano mons. Andrea Cristiani e la giornalista
Romina Gobbo inviata di Famiglia Cristiana. In collaborazione
con Shalom.
DALLE ORE 15
PIAZZA DANTE
Pomeriggio e animazione afro.
Book e food. Severino Saccardi presenta il libro
“Cibi del Mondo”
15,00
PIAZZA DEL SEMINARIO
Shady Hasbun chef del ristorante
“Le rotte ghiotte” di Arezzo propone Kufta Batata
Cibo e lotta alle mafie, teatro gastronomico e l’impegno per il recupero
della memoria storica: gli ambiti di lavoro decennale dell’attrice
Tiziana Di Masi si coniugano e si intrecciano in uno spettacolo.
Il cibo, è la straordinaria metafora della vita e il mezzo efficace per
raccontare delle storie, storie di vita, lavoro, di sfide vinte e di battaglie
ancora in corso. Mafie in pentola-Libera Terra il sapore di una
sfida. Interviene Franco La Torre della presidenza di Libera.
Seminario monotematico sui cibi tradizionali di San Miniato e del suo territorio.
A cura degli esperti della condotta Slow food San Miniato.
17,00
PIAZZA DEL SEMINARIO
17,00
AULA MAGNA PIAZZA SEMINARIO
“Mafie in Pentola” il teatro civil-gastronomico
con Tiziana Di Masi (in collaborazione col
Quaranthana - Teatro comunale di San Miniato)
Gourmet show con i prodotti provenienti
dai terreni confiscati alla Mafia
Visita guidata ai monumenti principali
e ai segreti nascosti di San Miniato
Non si vive di solo tartufo e non solo di tartufo faceva commercio
Mercato delle arti e dei mestieri San Miniato. Piccolo artigianato, bricolage e originalità regionali.
10,00-20.00
PIAZZA DEL BASTIONE
L’Arte del Cigoli incontra il cinema di qualità di Aleksandr Sokurov e
uno dei suoi autentici capolavori L’Arca Russa, girato all’Ermitage di
San Pietroburgo dove sono raccolte opere di Lodovico Cardi

DOMENICA 24 NOVEMBRE
La piazza dell’antico mercato si fa vetrina dei produttori di S.Miniato e
della regione, che espongono e vendono le eccellenze toscane: l’arte
bianca, i salumi, il vino,e l’olio fanno bella mostra di sè.
La piazza dei sapori d’Italia si riempie di prodotti gustosi: prodotti ittici,
dolci, salumi, formaggi, salse ed altro ancora dalla nostra bella penisola.
10,00-20.00
PIAZZA DEL POPOLO
Tartufi e Sapori
Il Tartufo bianco, il vino e l’olio di San Miniato
Prodotti enogastronomici toscani
Prodotti enogastronomici da tutta Italia
Si aprono gli stand nelle piazze storiche di San Miniato e fanno corona
al Tartufo con i prodotti di eccellenza del territorio, con le tipicità
della Toscana e con quelle delle altre regioni italiane.
10,00
CENTRO STORICO Il Cibo dei Re e la Sua Corte
Prodotti tipici di San Miniato: la filiera corta, dal produttore al consuma-
Il Mercatale di San Miniato tore, un appuntamento che è ormai diventato un successo.
Le nuove alleanze del gusto: le città di Villeneuve
Lez Avignon, Apolda, Silly, Boujdour e Betlemme
10,00-20.00
LOGGIATI DI PIAZZA DANTE
10,30-20,00
PIAZZA DANTE
10,00-20.00
PIAZZA DEL DUOMO
10,00-20.00
PIAZZA DEL SEMINARIO
Gemellaggio all’insegna delle eccellenze gastronomiche dell’Europa e
dell’Africa.
10,00-20,00
LOGGIATI DI SAN DOMENICO
La Condotta Slow Food di San Miniato e l’Associazione Vignaioli di San
Miniato aprono le porte della loro sede, ai visitatori: è possibile curiosare
fra i prodotti locali, assistere e partecipare a golose degustazioni.
La Condotta Slow Food di San Miniato e
l’Associazione Vignaioli di San Miniato
10,00-20,00
VIA CONTI, 39
Un omaggio di rilevanza nazionale per il massimo esponente del manierismo
toscano, amico di Galileo Galilei che per primo dipinse in
S.Maria Maggiore a Roma la luna “galileliana”.
Omaggio al Cigoli. L’autoritratto dell’artista
Lodovico Cardi dagli Uffizi a San Miniato
10,00-12,30 e15,00-18,00
PALAZZO GRIFONI
Piccolo antiquariato, modernariato, collezionismo e vintage: il fascino
degli oggetti intriganti e desueti.
Antiquariato e collezionismo:
le cose del passato
La piazza più importante della città ospita il Re della Tavola,
il Tartufo Bianco delle Colline Sanminiatesi. L’Associazione Vignaioli
espone, vende e fa degustare il vino e l’olio di San Miniato.

Nato nel Congo, Jean-Michel Alberto Carasso ha incontrato nella
lunga esperienza nel mondo della gastronomia le cucine di tutto il
mondo. Il volume sulla Cucina Greca pone in evidenza la capacità di
Carasso di saper comunicare al meglio il mondo della gastronomia.
11,00
PIAZZA DEL SEMINARIO
Le nuove frontiere del Tartufo Bianco di San Miniato.
Il piatto simbolo del Mediterraneo, conosciuto da tante culture e
paesi, diventa strumento di integrazione tra i popoli del Mediterraneo
e dell’Africa e incontrano il tartufo bianco di San Miniato.
Abbinamenti vini a cura dell’associazione vignaioli San Miniato
12,00
PIAZZA DEL SEMINARIO
Il cous-cous della pace e dell’integrazione tra i popoli
al Tartufo Bianco di San Miniato.
Gourmet show di Cucinare Lontano
con Jean-Michel Alberto Carasso e Luisa Ghetti
Food e book. Jean-Michel Alberto Carasso
presenta “La cucina greca”
Come trovare il tartufo senza un cane lagotto?
Ciò che avviene nei boschi di querce, faggi e tigli è riproposto accanto
al monumento al tartufaio e al tartufo più grosso del mondo. Caccia al tartufo con i cani campioni
12,00 - 15,00 - 16,00
TERRAZZA DI PIAZZA DANTE
Mirko Martinelli, conosciuto al grande pubblico per le sue continue
apparizioni in Rai, propone le specialità di mare del suo ristorante
l’Oasi di Follonica abbinate al Tartufo Bianco di San Miniato.
15,30
PIAZZA DEL SEMINARIO
Lo chef Mirko Martinelli presenta
Insalatina di Sarago con mela e Tartufo Bianco
Baccalà con crema di riso e Tartufo BIanco
Polpo croccante con bottarga di Orbetello,
crema di patate francesi e Tartufo BIanco
Lo spettacolo di Giovanni Taddei: “Ovvero il Bianchi. Dicche e una
giornata qualsiasi a girelloni per il centro o un po' più in là”, con Andrea
Giuntini nella parte del Cambi e Andrea Mancini nella parte
di narratore e guida lungo il percorso. Lo spettacolo infatti si snoderà,
anche quest’anno, lungo un itinerario di grande suggestione,
quello degli antichi Vicoli carbonari.
15,30 Via Vittime del Duomo
CHIESA DELLA MISERICORDIA
Il Frantoio Parlante.
Ovvero il Bianchi (Dicche e una giornata qualsiasi
a girelloni per il centro o un po' più in là)

La mostra, in chiusura, festeggia i suoi veri protagonisti, Sua Maestà
Tartufo e coloro che, ogni giorno d’autunno, senza che nessuno li ringrazi,
li portano sulla nostra tavola.
Così un premio è riservato al più grande Tartufo Bianco di San Miniato
esposto e venduto alla Mostra, un altro al più grande rinvenuto nella
stagione tartufigena, e un altro infine alla più giovane cercatrice.
18,00
PIAZZA DEL DUOMO
IN OGNI FINE SETTIMANA
LOGGIATI DI SAN DOMENICO Spazio Unicoop Firenze - Temporary Fior Fiore
SPAZIO MOSTRA MERCATO Le nuove frontiere del Tartufo: “Il Kuwait dalla vela al petrolio”
EX FRANTOIO SAN DOMENICO St. Arte
PALAZZO COMUNALE "L'evoluzione stilistica della pelle e del cuoio" e Ieri, oggi e domani "Creatività in movimento.
L'originalità degli arredi in cartone".
PALAZZO GRIFONI Omaggio al Cigoli - La Vespa in cuoio realizzata da Giuseppe Pacini, in collaborazione con il Museo Piaggio
SANTUARIO SS.MO CROCIFISSO Mostra d’arte sacra - La Gloria della Croce
VIA VITTIME DEL DUOMO Animazione
NEL CENTRO STORICO #gonews.it - L’informazione web alla Mostra Mercato
Si segnala quest’anno la partecipazione all’evento Vetrina Toscana, il progetto di Regione Toscana e Unioncamere che valorizza la rete di botteghe e ristoranti che utilizzano prodotti tipici,
caldeggiando l’integrazione fra cucina, prodotti, artigiani per promuovere il territorio e la cultura enogastronomica.
ASSOCIAZIONE EUROPEA
delle Vie Francigene
città del tartufo
RICORDA
VOTA SAN MINIATO E IL TARTUFO OGNI GIORNO CON IL QUOTIDIANO LA NAZIONE
VOTA LA FOTO PIÙ BELLA DELLA MOSTRA MERCATO SU WWW.LANAZIONE.IT
Onori al merito.
Le premiazioni della 43° Mostra mercato:
Il tartufo d’oro della stagione. Tartufissimo.
Il premio Stagnazza

home italiana www.truffleintuscany.it

english home

Truffle in Tuscany - official facebook page

Truffle in Tuscany - Il sito sul pregiato tartufo bianco di San Miniato - Pisa - Toscana - Italia

www.truffleintuscany.it - 2013 - San Miniato (PI) - info@truffleintuscany.it
TRUFFLE IN TUSCANY di CUCCHIARA MASSIMO Via Covina, 44/C - 56028 – SAN MINIATO (PI)
Partita Iva: 02043930508 - Skype: truffleintuscany - Tel. +39 3662930563